Radio AM philips anni 70 [Risolto]

In quest'area è possibile porre domande su oggetti guasti. Descrivere come si manifesta la anomalia
Rispondi
Avatar utente
Maxvarese
Messaggi: 1447
Iscritto il: mar 9 apr 2019, 23:53

Radio AM philips anni 70 [Risolto]

Messaggio da Maxvarese »

Mi hanno passato questa radio portatile trovata in soffitta per restaurarla.
Fornendo tensione inizialmente si udiva solo del rumore, dopo un po' di pulizia dei contati,delle piste e del potenziometro sono riuscito a captare un emittente.
Il suono del segnale demodulato (di volume un po' basso)
è afflitto da un rumore di fondo che credo sia causato da un autoscillazione di qualche stadio.
Allegati
20220705_154352_copy_640x480.jpg
20220705_154352_copy_640x480.jpg (228.06 KiB) Visto 281 volte
Ultima modifica di Maxvarese il gio 7 lug 2022, 23:16, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Maxvarese
Messaggi: 1447
Iscritto il: mar 9 apr 2019, 23:53

Re: Radio AM philips anni 70

Messaggio da Maxvarese »

All' interno una piacevole sorpresa, un adesivo con riportato lo schema elettrico, anche se senza valori dei componenti e senza serigrafia sul cs sarebbe comunque necessaria un po di ricostruzione.
Allegati
20220705_154400_copy_640x480.jpg
20220705_154400_copy_640x480.jpg (222.97 KiB) Visto 279 volte
Ultima modifica di Maxvarese il mer 6 lug 2022, 13:11, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Maxvarese
Messaggi: 1447
Iscritto il: mar 9 apr 2019, 23:53

Re: Radio AM philips anni 70

Messaggio da Maxvarese »

È probabile che il problema si risolva o almeno si attenui sostituendo i tre elettrolitici, ma la mia domanda è, per preservare il "valore dell' oggetto" è meglio tenerlo guasto ma originale o riportarlo a efficienza con componenti nuovi?
Avatar utente
Pier Aisa
Amministratore
Messaggi: 2125
Iscritto il: ven 16 mar 2018, 9:43

Re: Radio AM philips anni 70

Messaggio da Pier Aisa »

Io sarei per la sostituzione di componentistica e se si riesce in uno stile non troppo lontano da quelli dell'epoca anche con qualche trucco estetico
Avatar utente
Maxvarese
Messaggi: 1447
Iscritto il: mar 9 apr 2019, 23:53

Re: Radio AM philips anni 70

Messaggio da Maxvarese »

Grazie Pier, il tuo parere coincide con quello del proprietario che vuole tornare a usarla.
Intanto ho scoperto che solo RAI radio uno trasmette ancora nella gamma di frequenza coperta da questo ricevitore.

Cosa dire di questo oggetto, si tratta di un radio ricevitore AM realizzato con componenti discreti.
Una cosa fra tutte mi ha fatto sorridere,
nonostante lo schema cancellato in alcuni punti fondamentali, è visibile la parte di amplificazione audio.
Ben tre dei sei transistor del ricevitore sono impiegati per l'amplificazione del suono.
Si tratta di uno stadio d'uscita push pull con trasformatore a presa centrale pilotato da due NPN, che a loro volta sono pilotati attraverso un altro trasformatore audio che serve a sfasare di 180° il segnale presentato alle loro basi.
Sembra uno schema valvolare a cui sono state tolte le valvole e messi i transistor, probbabilmente il giorno dopo aver costruito questo ricevitore si saranno accorti che potevano realizzare amplificatori OTL .

Qui un breve video di come il ricevitore "suonava" prima della sostituzione degli elettolitici.
https://youtu.be/2q21s7Y0Z3c

Qui dopo la sostituzione.
Nb in un ricevitore così minimalista la potenza sonora utile è direttamente legata alla qualità della ricezione, (intensità del segnale ), per questo migliorando l'allineamento dell'antenna interna con l'emittente il volume si alza.
https://youtu.be/KiZ38rQcHco
Allegati
Sostituzione condensatori
Sostituzione condensatori
20220707_160646_copy_640x480.jpg (201.46 KiB) Visto 245 volte
Avatar utente
Pier Aisa
Amministratore
Messaggi: 2125
Iscritto il: ven 16 mar 2018, 9:43

Re: Radio AM philips anni 70

Messaggio da Pier Aisa »

Molto bene bellissimo lavoro e concordo sulla sostituzione pin to pin valvole transistor

ricordo che in assenza di portanti AM broadcast ci si può sempre costruire un circuitino semplice che trasmetta in AM ha portante fissa con quarzo, che magari lo si può usare anche in casa per riprodurre altre sorgenti audio

https://www.youtube.com/watch?v=8yPCKLLNOOo
gio64
Messaggi: 392
Iscritto il: lun 19 mar 2018, 12:03

Re: Radio AM philips anni 70 [Risolto]

Messaggio da gio64 »

ottima riparazione . hai fatto bene a sostiuire gli elettrolitici come ti ha detto pier .
Avatar utente
blue3121
Messaggi: 515
Iscritto il: dom 24 gen 2021, 7:22

Re: Radio AM philips anni 70 [Risolto]

Messaggio da blue3121 »

Ne ho qualcuna di queste "radioline" che usava mio padre.
Tutte rotte o "quasi".
Ottimo spunto di studio e recupero prima di decidere di "smantellarle".
Grazie Maxvarese !
“...dentro i confini del computer, sei tu il creatore. Controlli - almeno potenzialmente - tutto ciò che vi succede. Se sei abbastanza bravo, puoi essere un dio. Su piccola scala.”
L. Torvalds
_________________
Guido C.
Rispondi