2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Schemi di elettronica analogica di segnale e potenza
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

Manlio G. ha scritto: gio 10 giu 2021, 17:49 https://ibb.co/J3BQyj4
https://ibb.co/GMvPNJR
Per quanto riguarda l’alimentazione le uniche modifiche da me apportate sono
-Trasformatore invece di 160VA è da 225VA
-C1 e C2 invece di 2 condensatori da 10mF 50V ho usato per C1 4x4700uF e lo stesso per C2
Il che mi ha fatto desumere che il fusibile F1 da 1,25 A ritardato possa essere al limite (infatti ogni tanto fonde senza esserci un guasto reale) infatti se ricordate nella parte 1 di questa riparazione quella del rele’ ho cambiato il fusibile con uno da 2,5A rapido, forse sarebbe piu’ adatto un 1,5A o 1,75A ritardato ma qui sta dando in numeri e la smetto subito, magari qualcuno piu’ competente di me mi darà una risposta più precisa.
Errata corrige:
Per C1 2x4700uF lo stesso per C2, C3 e C4 ovviamente il tutto moltiplicato 2 perche’ hanno alimentazioni separate i due canali.
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

se mi collego su i collettori di T6 e T5 ottengo questa forma d'onda con ingresso in corto e alimentato come detto sopra.
Vi sembra normale?
modifica: per errore avevo scritto T7 al posto di T5
Allegati
NewFile11.png
NewFile11.png (90.82 KiB) Visto 400 volte
Ultima modifica di Manlio G. il gio 17 giu 2021, 17:44, modificato 2 volte in totale.
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

Continuando l'analisi mi accorgo che in fase di accensione la +V viene limitata dall'alimentatore (che dovrebbe essere quella che alimenta la parte delle semionde negative) allora mi metto con l'oscittoscopio negli emettitori di T9 e T8 e vedo questa forma (accenzione e spegnimento alimentatori)
La traccia gialla è relativa a T8 e quella celeste a T9.
Allegati
NewFile15.png
NewFile15.png (34.31 KiB) Visto 384 volte
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

Forse il perche' vanno in corto T12 e T13 all'avvio dell'amplificatore e fumano le resistenza R24 e R27.
Ovviamente quelle aree sono tutte oscillazioni. Sempre accenzione e spegnimento alimentatori.
Misure su collettore di T10 e T11.
Il giallo su T10 e il celeste su T11
Allegati
NewFile17.png
NewFile17.png (33.9 KiB) Visto 382 volte
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

Cancellato
Ultima modifica di Manlio G. il ven 18 giu 2021, 21:59, modificato 2 volte in totale.
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

Ecco cosa accade ai capi di T7, in giallo il collettore, in celeste la base e in viola l'emettitore.
Allegati
NewFile25.png
NewFile25.png (36.86 KiB) Visto 360 volte
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

Ripercorrendo quindi lo schema a ritroso sono andato a misurare ai capi dei collettori di T5 e T6 per vedere cosa puo' innescare questa oscillazione e mi accordo del diverso comportamento dei due generatori di corrente. T5 in celeste e T6 in blu notare le scale diverse.
Sempre accenzione e spegnimento con ingresso in corto.
Sembrerebbe o un guasto (mbprobabile o una errata polarizzazione o un errore di componenti. ditemi la vostra.
Allegati
NewFile34.png
NewFile34.png (38.72 KiB) Visto 341 volte
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

Smontando T8 e T9
ecco come cambiano le forme d'oda di prima e cioe' sui collettori di T5 e T6
anche se sono migliorate sono lo stesso diverse e non dovrebbe....secondo me
in celeste T5 in blu T6
Allegati
NewFile36.png
NewFile36.png (39.14 KiB) Visto 338 volte
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

Forse ho trovato R9 e R10 sono di valore errato 1k invece di 1,21k 1% vi faro’ sapere
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Avatar utente
Manlio G.
Messaggi: 103
Iscritto il: gio 15 apr 2021, 16:55

Re: 2- Finali HEXFET in corto Amplificatore a HEXFET di Progetto Elektor n.8 1994

Messaggio da Manlio G. »

sostituite le resistenze R9 e R10 ma non con quelle giuste da 1,21 k 1% ma con delle 1,2k 5%
e il risultato sembra gia essere migliore su collettori di T5 e di T6
celeste T5 blu T6
Anche se la seconda parte della curva quando spengo hanno una discesa diversa e non dovrebbe essere data la simmetrica' potrei avere qualche altra sorpresa allora.
Allegati
NewFile40.png
NewFile40.png (42.33 KiB) Visto 290 volte
La strada è lunga e in salita ma c’è la faremo…….
Rispondi