Picture

ELEA9003 – Storia del primo calcolatore elettronico italiano

Posted |


Articolo di Paolo Aliverti (link)

Il giorno 21 ottobre (giovedì), alle ore 21:00, Maurizio Gazzarri, autore del libro “ELEA9003, Storia del primo calcolatore elettronico italiano” assieme a Enrico Bandiera e con la collaborazione dell’Associazione Archivio Storico Olivetti, ci racconteranno un’altra emozionante pagina dell’elettronica e dell’informatica italiana. Cos’era l’ELEA9003? Come nacque e perché è importante? Riviviamo assieme ai nostri ospiti un’altra grande Storia italiana! Non perdetevi questa eccezionale ed interessantissima serata!Live Stream su Youtube

Il libro su Amazon

Nel 1949 Adriano Olivetti comincia a immaginare il nuovo futuro della sua azienda e il percorso che porterà la Olivetti, dieci anni più tardi, a presentare al mondo l’Elea 9003, il primo calcolatore elettronico commerciale progettato e prodotto in Italia. A realizzarlo, in un piccolo laboratorio pisano, è un gruppo di giovani diretto dal visionario ingegnere italo-cinese Mario Tchou. L’Elea 9003 sarà un successo dal punto di vista tecnologico e scientifico e un modello innovativo sotto molti altri aspetti: dal metodo di lavoro al design firmato da Ettore Sottsass, dalle suggestioni culturali fino alle strategie di marketing. Un’invenzione straordinaria, risultato di tenacia e visione, coerentemente innestata nella storia di una delle aziende italiane e mondiali più capaci di anticipare il domani.

Vi aspettiamo numerosi!

Partecipa alla diretta

Lascia un commento