SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

In quest'area è possibile porre domande su oggetti guasti. Descrivere come si manifesta la anomalia
Rispondi
Alberto68
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 2 dic 2021, 16:38

SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da Alberto68 »

Salve a tutti,
vi scrivo per avere qualche suggerimento in merito a quanto segue.
Ho rimesso in sesto un amplificatore Pioneer SA708.
Ora funziona tutto ok ma ho notato una cosa strana sul bilanciamento.
Quando il potenziometro del bilanciamento è al centro le uscite sono perfette e il suono esce dagli altroparlanti in maniera corretta.
Se però giro il potenziometro a destra o a sinistra, il suono scompare da un canale o dall'altro quasi subito (ossia nello spazio di una tacca anziche a fine corsa).
Allego le foto che mostrano il punto in cui si sente esclusivamente da un canale.
Allego anche dettaglio dello schema elettrico con la sezione di controllo volume.

Il potenziometro non fa rumore e alla prova con il tester (senza smontarlo) sembra abbastanza in ordine. Confermo (come anche da schema) che è un 500 KOhm.

Grazie in anticipo per l'aiuto.

Cordialmente,
Alberto
Allegati
IMG_20240210_192441.jpg
IMG_20240210_192441.jpg (214.11 KiB) Visto 234 volte
IMG_20240210_192756.jpg
IMG_20240210_192756.jpg (224.96 KiB) Visto 234 volte
Schema elettrico sezione bilanciamento volume
Schema elettrico sezione bilanciamento volume
SA708.jpg (199.76 KiB) Visto 235 volte
Avatar utente
scossa
Messaggi: 675
Iscritto il: lun 28 dic 2020, 23:06
Località: Verona provincia

Re: SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da scossa »

Alberto68 ha scritto: sab 10 feb 2024, 19:38 Se però giro il potenziometro a destra o a sinistra, il suono scompare da un canale o dall'altro quasi subito (ossia nello spazio di una tacca anziche a fine corsa).
Fai questa prova: ruota il potenziometro di due tacche a dx (si silenzia il sx) e inietta un segnale bf sul cursore del canale sx (magari con in parallelo l'oscilloscopio); se lo senti in uscita potrebbe dire che la pista resistiva del potenziometro è interrotta, probabilmente nel punto dove cambia da conduttiva a resistiva; anche se è un po' improbabile sia successo su entrambi i canali.
Bye!
Marco
-----------
Se tu hai una mela, ed io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu
hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.
(George Bernard Shaw)
Alberto68
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 2 dic 2021, 16:38

Re: SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da Alberto68 »

Salve Marco,
partendo dal tuo suggerimento ho fatto quanto segue:
- ho scollegato il cavo che porta il centrale potenziometro del canale sx alla sezione finale.
- ho fatto arrivare da ingresso AUX una sinuosoide
- Sul cenrale del potenziometro rilevo questi della sinuoside di picco (in mV):
Pot sx: 0 (ossia balance centrale) --- 555
Pot sx: 1 --- 392
Pot sx: 2 --- 359
Pot sx: 3 --- 167
Pot sx: 4 --- 52
Pot sx: 5 --- 0 (circa)

Se invece collego lo stadio finale al potenziometro ottengo questo:
Pot sx: 0 --- 520
Pot sx: 1 --- 39
Pot sx: 2 --- 17
Pot sx: 3 --- 8
Pot sx: 4 --- 0 (circa)
Pot sx: 5 --- 0 (circa)

In sostanza è come se lo stadio finale caricasse eccessivamente lo stadio pre. Quando il potenziometro è al centro il segnale è equivalente ma poi decresce più volcemente.

Ho scollegato cavo che porta il centrale dal finale e misurato con l'ohmetro la resistenza dell'ingresso stadio finale: ottengo circa 100Kohm.

Invece la resistenza tra il centrale del potenziometro e la massa (a finale scollegato) varia come segue:

Pot sx 0 --- 22 K
...
Pot sx 2 --- 110 K
...
Pot sx 5 --- 0 K

In sostanza non capisco bene come faccia il finale a impattare in maniera così pesante sul pre.

Allego anche lo schema della parte iniziale dello stadio finale di uno dei due canali casomai a qualcuno dica più che a me ...

Grazie mille,
Alberto
Allegati
Ingresso stadfio finale.
Ingresso stadfio finale.
SA708_Finale.jpg (106.22 KiB) Visto 200 volte
Avatar utente
scossa
Messaggi: 675
Iscritto il: lun 28 dic 2020, 23:06
Località: Verona provincia

Re: SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da scossa »

Alberto68 ha scritto: dom 11 feb 2024, 17:12 .....
In sostanza non capisco bene come faccia il finale a impattare in maniera così pesante sul pre.
Ma ottieni gli stessi valori anche sul canale destro?

Comunque ci sta, se la pista del potenziometro è danneggiata, che se carichi con la sola resitenza del multimetro (molto elevata) passando una bassissima corrente tu legga un valore elevato, mentre quando carichi il centrale con la resistenza dello stadio amplificatore la pista danneggiata causi un caduta di tensione sensibile.
Prova a mettere in parallelo al multimetro una resistenza da 47K e rifai i controlli sul centrale del potenziometro (sconnesso dall'ampli).
Bye!
Marco
-----------
Se tu hai una mela, ed io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu
hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.
(George Bernard Shaw)
Alberto68
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 2 dic 2021, 16:38

Re: SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da Alberto68 »

Grazie mille Marco, oggi non son riuscito ma domani provo.
Cordialmente,
Alberto
Alberto68
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 2 dic 2021, 16:38

Re: SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da Alberto68 »

Salve Marco,
le prove che sto facendo sono su un solo canale (non volevo scollegari troppi cavi dato che sono "arrotolati" sugli ancoraggi alla maniera degli anni 70).
Il difetto è comunque speculare sull'altro.

Ho fatto il test che dicevi con 47 K tra i puntali e finale scollegato.

Questo quanto misuro:
0 - 500 mV
1 - 167 mV
2 - 70 mV
3 - 48 mV
4 - 26 mV
5 - 0 mV

Sembra effettivamente che anche un piccolo carico peggiori la risposta del potenziometro.

Ho anche provato a collegare l'ingresso finale a un partitore 47 K + 47 K posto tra il segnale del pre e la massa (un po come se il potenziometro fosse in posizione tra 2 e 3). In questo caso misuro circa 90 mV.

Direi quindi che sembra proprio il potenziometro usurato; ora si apre la caccia a qualcosa di compatibile, ma questa è altra storia.

Volevo ringraziarti tanto per il prezioso aiuto, veramente apprezzatissimo.

Cordiali saluti,
Alberto
Avatar utente
scossa
Messaggi: 675
Iscritto il: lun 28 dic 2020, 23:06
Località: Verona provincia

Re: SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da scossa »

Alberto68 ha scritto: mer 14 feb 2024, 23:36 Direi quindi che sembra proprio il potenziometro usurato; ora si apre la caccia a qualcosa di compatibile, ma questa è altra storia.
Per toglierti il dubbio scollega il pot. originale, prendi un doppio potenziometro lineare da 100k e collegalo in modo volante come in questo schema (vedi R11):
Immagine.
Bye!
Marco
-----------
Se tu hai una mela, ed io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu
hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.
(George Bernard Shaw)
Alberto68
Messaggi: 23
Iscritto il: gio 2 dic 2021, 16:38

Re: SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da Alberto68 »

Ciao Marco,
provo senza meno ma mi chiedo solo questo.
Lo schema che proponi mi pare decisamente diverso (nel senso mettendo il potenziometro in quel modo finisco col variare pesantemente l'impedenza di uscita dello stadio pre dato che alternativamente i due canali finiscono a massa).
Non rischio di sovraccaricare il pre (e far danni) ?

Grazie ancora per i preziosi consigli.

Alberto
Avatar utente
scossa
Messaggi: 675
Iscritto il: lun 28 dic 2020, 23:06
Località: Verona provincia

Re: SA708 - Potenziometro bilanciamento troppo "brusco"

Messaggio da scossa »

Alberto68 ha scritto: dom 18 feb 2024, 15:22 .... mettendo il potenziometro in quel modo finisco col variare pesantemente l'impedenza di uscita dello stadio pre dato che alternativamente i due canali finiscono a massa.
Non rischio di sovraccaricare il pre (e far danni) ?
Non serve che lo metti tutto Left o tutto Right, l'importante è verificare che a 1/3 della corsa sx o dx non si presentino i problemi che hai con l'originale. Comunque se con il controllo (originale) al centro l'ampli funziona correttamente non vedo altro colpevole che il potenziometro.
Bye!
Marco
-----------
Se tu hai una mela, ed io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu
hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.
(George Bernard Shaw)
Rispondi