Circuito integrato sconosciuto

Schemi di elettronica digitale, microcontrollori, FPGA, hardware
Avatar utente
pgv
Messaggi: 479
Iscritto il: gio 17 set 2020, 13:16
Località: Ginevra

Re: Circuito integrato sconosciuto

Messaggio da pgv »

Oggi avevo qualche minuto libero, mi sono divertito a scrivere un programma che potrebbe fare il lavoro. L'allineamento per qualche motivo e' schifoso, la sintassi e' quella del vecchio MASM, e non avendo la lampada non garantisco che faccia esattamente quello che vuoi:

Codice: Seleziona tutto

#include <p12F629.inc>
    LIST P=12F629
	__CONFIG (_INTRC_OSC_NOCLKOUT & _WDT_OFF & _MCLRE_OFF & _CP_OFF )
	
; Costanti
#define STATOMAX    3       ; Il massimo numero valido per lo stato del sistema
; Variabili in RAM
    CBLOCK  0x20
    Delay1                  ; Queste due variabili servono per generare un ritardo antirimbalzo di 100 millisecondi
    Delay2                  ; Con il clock interno a 4 MHz, il PIC esegue 1,000,000 istruzioni al secondo
    Stato                   ; Memoria dello stato in cui si trova la lampada, 0 per spento, 1, 2, 3 con i vari LED accesi
                            ; Ulteriori opzioni possono essere implementate aggiungendo valori alla lista degli stati
    SalvaW                  ; Per salvare il registro W durante le interruzioni
    SalvaS                  ; Per salvare il registro STATUS durante le interruzioni
    MaxStato                ; Il massimo numero valido per lo stato del sistema
    ENDC	
	
	ORG 0x000               ; Eseguito all'accensione
	GOTO Start
	
	ORG 0x004               ; Eseguito all'arrivo di un interrupt
; Per il caso specifico, non occorre salvare e ripristinare W e STATUS ma lascio le linee commentate
;	MOVWF	SalvaW		    ; Salviamo W e STATUS prima di eseguire il codice ISR vero e proprio
; 	MOVF	STATUS,W
; 	MOVWF	SalvaS
 	BCF     INTCON, GPIF    ; Azzeriamo il bit di interrupt
                            ; Per ora non facciamo niente altro 	
; 	MOVFW   SalvaS          ; Ricarichiamo i valori precedenti per W e STATUS
; 	MOVF    STATUS,F
; 	MOVFW   SalvaW
	RETFIE
Start:
    BSF     STATUS, RP0     ; Passa in Bank 1 per accedere OSCCAL
    CALL    3FFh            ; Leggi il valore calibrato in fabbrica
    MOVWF   OSCCAL          ; Trasferiscilo nel registro opportuno
    MOVLW	b'00111000'     ; Da GP7 a GP0: NC, NC, IN, IN, IN, OUT, OUT, OUT
    MOVWF	TRISIO		    ; GP0, GP1 e GP2 sono uscite, GP3, GP4 e GP5 sono ingressi
    BCF     STATUS, RP0     ; Ritorna in Bank 0
    MOVLW   b'00111111'     ; Per definire come digitali i pin devono essere disassociati dal Comparatore
    MOVWF   CMCON
    MOVLW   0x00            ; Tutte le uscite a zero
    MOVWF   GPIO
    MOVLW   STATOMAX        ; Massimo numero di stati
    MOVWF   MaxStato        ; Usiamo una locazione di RAM perche' torna comodo dopo fare i confronti
    MOVLW   b'11001000'     ; GIE = 1, PEIE = 1, GPIE = 1 per abilitare interruzioni da GPIO (GP5)
    MOVWF   INTCON          ; Abilita gli interrupt da cambiamenti all'ingresso GP5
    MOVLW   0x00            ; Lo stato iniziale del sistema e' 0 ossia lampada spenta
    MOVWF   Stato
Nanna:
    SLEEP                   ; Mettiamo il micro in uno stato in cui non consuma molto e attendiamo
WakeUp:
    NOP                     ; Quando il micro si risveglia parte da qui, mettiamo un NOP per sicurezza
    INCF    Stato, F        ; Incrementiamo la variabile di stato
    MOVF    Stato, W        ; Leggiamo il nuovo valore
    SUBWF   MaxStato, W     ; Confrontiamo la variabile di stato con il suo massimo valore valido
                            ; Se Stato < MaxStato, STATUS,Z = 0 e STATUS,C = 1
                            ; Se Stato = MaxStato, STATUS,Z = 1 e STATUS,C = 1
                            ; Se Stato > MaxStato, STATUS,Z = 0 e STATUS,C = 0 e il valore non e' valido
                            ; Se Stato <= MaxStato, Status,Z = X ma STATUS,C = 1 e il valore e' valido
    BTFSC   STATUS, C       ; Quindi se il bit STATUS,V non e' zero eseguiamo la prossima istruzione
    GOTO    Valido          ; Il valode di Stato e' valido e possiamo continuare
    CLRF    Stato           ; Ricominciamo la sequenza degli stati da zero
Valido:
    MOVF    Stato, W           ; Ricarichiamo il valore della variabile di stato
    MOVWF   SalvaW
    CALL    LEDget          ; Leggiamo i valori che devono prendere i LED
    BCF     STATUS, RP0
    MOVWF   GPIO            ; E scriviamoli nelle uscite che comandano i LED
    CALL    Aspetta         ; Aspettiamo alcune decine di millisecondi per eliminare i rimbalzi del bottone
    GOTO    Nanna           ; Torniamo ad addormentare il micro
LEDget:
; Aggiungendo linee alla fine di questa tabella (e modificando il valore di STATOMAX) permetti di aggiungere nuovi
; stati di operazione, per esempio un nuovo stato 4 con tutti e tre i LED accesi (maschera b'00000111').
    ADDWF   PCL, F          ; W contiene l'indice dello Stato per recuperare dalla tabella il valore di GPIO giusto
    RETLW   b'00000000'     ; Stato = 0, i tre LED collegati a GP0, GP1 e GP2 sono spenti
    RETLW   b'00000001'     ; Stato = 1, i LED collegati a GP1 e GP2 sono spenti, quello collegato a GP0 e' acceso
    RETLW   b'00000010'     ; Stato = 2, i LED collegati a GP0 e GP2 sono spenti, quello collegato a GP1 e' acceso
    RETLW   b'00000100'     ; Stato = 3, i LED collegati a GP0 e GP1 sono spenti, quello collegato a GP2 e' acceso
Aspetta:
    MOVLW   d'100'          ; Aspettiamo 100 millisecondi, 1000 microsecondi alla volta
    MOVWF   Delay1
Ciclo1:
    CALL    Aspetta1ms
    DECFSZ  Delay1, F       ; Siamo arrivati a 100 millisecondi?
    RETURN                  ; Si', basta aspettare
    GOTO Ciclo1             ; No, aspettiamo un altro millisecondo
Aspetta1ms:
; Questa subroutine aspetta 1000 cicli ossia 1000 microsecondi a 4 MHz
    MOVLW   d'200'          ; 1 microsecondo
    MOVWF   Delay2          ; 1 microsecondo
Ciclo2:
; Il codice che segue prende 5 cicli ossia 5 microsecondi ogni volta che gira tranne l'ultima
    GOTO    $+1             ; 2 microsecondi
    DECFSZ  Delay2, F       ; 1 microsecondo se Delay2 > 0, 2 microsecondi se Delay2 = 0
    RETURN                  ; 2 microsecondi
    GOTO    Ciclo2          ; 2 microsecondi
    END
Avatar utente
ezio66
Messaggi: 50
Iscritto il: mar 11 giu 2019, 10:44

Re: Circuito integrato sconosciuto

Messaggio da ezio66 »

gigigi ha scritto: mer 29 nov 2023, 10:51 Permettimi di correggere, ci vuole una via e quattro posizioni: la quarta, che non piloterà nessun mosfet, farà da interruttore
Scusami per il ritardo nella risposta..... infatti è esattamente quello che immaginavo inizialmente ma il problema è che non sapevo ( e non so ) quale integrato avesse questa funzione !!!! in modo che possa sostituirlo
un saluto
Ezio
;) La condivisione è la più grande opportunita di crescita per ogni individuo :wink: :?
Ezio
Rispondi