Rilevatore di radiofrequenza casalingo con solo un diodo al germanio.

In questa sezione archiviamo quei trucchetti, che ci fanno risparmiare tempo, tecniche originali per risolvere problemi comuni
Rispondi
Edoscardamaglia
Messaggi: 98
Iscritto il: sab 8 gen 2022, 16:01
Località: Roma

Rilevatore di radiofrequenza casalingo con solo un diodo al germanio.

Messaggio da Edoscardamaglia »

Buonasera a tutti, sono certo che molti di voi già conosceranno questo trucchetto, però mi fa piacere presentarlo lo stesso. :P
Proprio oggi il telecomando del mio caminetto a gas ha smesso di dare segnali di vita, ed io non avendo un SDR a disposizione, mi sono ricordato di qualche Shorts di YouTube che dimostrava la proprietà dei diodi al germanio di reagire alla radiofrequenza... il telecomando trasmette in 433Mhz.
Allora, ripescando il diodo da una mia vecchia radio a "galena", lo attacco subito all'oscilloscopio (ricordatevi di rispettare le polarità): si nota subito l'onda quadra sullo schermo all'attivazione del telecomando :D . Stessa cosa la potete fare con un banale multimetro cinese, mettetelo in funzione voltmetro nella scala più piccola che ci sia! Noterete degli spike alla pressione dei tasti sul telecomando... molto molto figo!
Saluti,
Edoardo M. Scardamaglia
Rispondi