Alimentazione duale da alimentazione singola

Schemi di elettronica analogica di segnale e potenza
Santeweb
Messaggi: 181
Iscritto il: gio 8 apr 2021, 19:54

Re: Alimentazione duale da alimentazione singola

Messaggio da Santeweb »

provato a banco con una breadboard e ha superato il test ! come ho già scritto in precedenza dove ho detto che l'ho provato con i componenti, ciao
Santeweb
Messaggi: 181
Iscritto il: gio 8 apr 2021, 19:54

Re: Alimentazione duale da alimentazione singola

Messaggio da Santeweb »

Ciao, dopo le prove a banco con successo, ho deciso di farmi fare il circuito stampato , seguiranno foto e video del test definitivo, il circuito è stato studiato per basse correnti di utilizzo
Allegati
circstamp.jpg
circstamp.jpg (87.24 KiB) Visto 288 volte
Santeweb
Messaggi: 181
Iscritto il: gio 8 apr 2021, 19:54

Re: Alimentazione duale da alimentazione singola

Messaggio da Santeweb »

Ciao ragazzi, in questi giorni ho ripreso in mano questo circuito e ho voluto potenziarlo, in pratica cosi com'è si possono collegare carichi limitati, ma se si aggiungono dei transistor in uscita si può ottenere una corrente ben più alta, la cosa interessante è vedere come si comporta il circuito con i transistor, cosa che non si riusciva a vedere solo con l'uso dell'operazionale.
Ho scoperto che il circuito funziona in modo intelligente, se i carichi sono uguali in pratica non c'è nessun assorbimento da parte dei transistor perchè la tensione si divide naturalmente pari pari come in un partitore resistivo, ma come si varia uno dei due carichi in uscita , l'operazionale manda un valore sulla base dei transistor , ma non intervengono tutti e due insieme ,ma solo il transistor opposto al carico minore dell'altra linea, cioè se metto un carico resistivo che assorbe di più sul lato positivo , interviene il transistor del lato negativo per bilanciare la tensione e avere sempre lo zero effettivo al centro . Ciò succede viceversa per l'altro transistor se il carico resistivo sul negativo assorbe di più quello positivo.
In pratica i due transistor ( o darlington) si scambiano il lavoro per mantenere le due tensioni stabili, ovviamente comandati dall'operazionale.
Per intanto ho effettuato queste prove con LT spice e il circuito risponde perfettamente,
Allego lo schema , se avete LT spice provate a cambiare i valori delle resistenze in uscita e vedrete come variano le correnti dei due darlington ,
e come la tensione rimane stabile al variare dell'assorbimento dei due carichi , ciao da Sante
Allegati
circuito.jpg
circuito.jpg (75.85 KiB) Visto 155 volte
Santeweb
Messaggi: 181
Iscritto il: gio 8 apr 2021, 19:54

Re: Alimentazione duale da alimentazione singola

Messaggio da Santeweb »

Ciao a tutti , dopo avere montato il circuito ( il primo senza transistor di potenza, quello della basetta in foto) ho effettuato il test , ho collegato in ingresso un trasformatore di alimentazione a 15 volt circa, dopo il ponte ottengo una tensione di circa 19 volt, quindi in uscita dal circuito ho una tensione duale di -9,7 +9,7 volt,
quindi ho pensato di aggiungere qualche componente per avere una tensione precisa di -9 +9 Volt,
Dopo il ponte e il condensatore di livellamento ho pensato di inserire un 7815 che con 2 resistori di polarizzazione , posso avere una tensione regolabile in uscita da 15 a 22 Volt, sostituendo il trasformatore con uno da 18 V AC in modo da avere in ingresso del 7815 una tensione di circa 24 V.
Con questo circuito riesco a regolare finemente i 18 V che poi verranno divisi in due tensioni da -9 +9 V in uscita dal circuito divisore.
Ovviamente il limite del 7815 è di 1,5 A , ma volendo si può aiutare con uno- due transistor per correnti più alte.

Ripeto questo circuito serve solo in caso non si abbia disponibile un trasformatore con tensione duale a zero centrale, e si voglia sfruttare un trasformatore a tensione singola per avere una tensione duale, oppure in un circuito dove è solo disponibile una tensione positiva e per necessità si vuole avere una tensione duale positiva e negativa
allego disegno della modifica per avere in questo caso i 18V necessari da collegare al circuito divisore che ho proposto per avere in uscita una tensione precisa di -9 +9 volt, semplicemente regolando il trimmer da 1k ohm .
Allegati
test 18 volt.jpg
test 18 volt.jpg (57.5 KiB) Visto 39 volte
Santeweb
Messaggi: 181
Iscritto il: gio 8 apr 2021, 19:54

Re: Alimentazione duale da alimentazione singola

Messaggio da Santeweb »

Allego schema completo da 1A
Allegati
circuito tensione duale da singola.jpg
circuito tensione duale da singola.jpg (98.8 KiB) Visto 28 volte
Rispondi