Alimentatore TV Samsung UE40ES8000 riparazione e schemi elettrici

Qui si parla di convertitori lineari e di convertitori di tipo switching (SMPS). E' dedicata allo scambio di schemi, calcoli e progettazione
Rispondi
Leonardo220
Messaggi: 54
Iscritto il: gio 4 mar 2021, 21:32

Alimentatore TV Samsung UE40ES8000 riparazione e schemi elettrici

Messaggio da Leonardo220 »

Salve, recentemente è scoppiata la scheda di alimentazione della tv (modello in titolo) e, da quanto ho visto, pare sia saltato il fusibile e un condensatore (mi sembra sia ceramico ma non ne sono certo, è di quelli azzurri). Ho provato a cercare sul service manual, ma quello che ho trovato lì è stato un semplice "replace the smps module", quindi niente schemi. Sapreste indicarmi dove trovare degli schemi elettrici della scheda in questione? Grazie in anticipo
gigigi
Messaggi: 87
Iscritto il: mar 2 feb 2021, 19:52

Re: Alimentatore TV Samsung UE40ES8000 riparazione e schemi elettrici

Messaggio da gigigi »

Ahi ! Ho parlato troppo presto! C'è il manuale di servizio ma non c'è lo schema... :cry:
gigigi
Messaggi: 87
Iscritto il: mar 2 feb 2021, 19:52

Re: Alimentatore TV Samsung UE40ES8000 riparazione e schemi elettrici

Messaggio da gigigi »

Puoi provare a cercarlo con la sigla della scheda, che dovrebbe essere BN44-00522B
Leonardo220
Messaggi: 54
Iscritto il: gio 4 mar 2021, 21:32

Re: Alimentatore TV Samsung UE40ES8000 riparazione e schemi elettrici

Messaggio da Leonardo220 »

gigigi ha scritto: sab 9 lug 2022, 22:36 E stavolta c'è : https://elektrotanya.com/samsung_bn44-0 ... ad.html#dl
Hai ragione, c'era! L'ho spulciato e sembra che in qua e in la ci siano piccoli errori nello schema, come ad esempio cs809 che nel mio caso è uno dei componenti saltati: nello schema accoppia capacitivamente il terminale di drain del chip a 8 pin di standby alla massa, mentre nel pcb è posto dopo il piccolo induttorein serie all'avvolgimento della bobina di primario del trasformatore... a parte questo, che non dovrebbe dare gran che noia, noto un cortocircuito tra massa e il pin 1 (se non ricordo male, in questo momento non la ho sotto mano). Che cosa sarà? quale è il componente che più probabilmente può saltare in quel punto lì? cosa ha fatto scoppiare un condensatore da 1kV di tensione ammissibile massima?
gigigi
Messaggi: 87
Iscritto il: mar 2 feb 2021, 19:52

Re: Alimentatore TV Samsung UE40ES8000 riparazione e schemi elettrici

Messaggio da gigigi »

E' esploso per le vibrazioni! I condensatori ceramici sono piezoelettrici (non tutti) e quindi vibrano se sottoposti a tensioni variabili. E lì ci sono almeno 600 V di impulsi. Però, se sei fortunato, si è rotto solo lui. Infatti il suo terminale "freddo" è connesso direttamente a massa. Prova a toglierlo e guarda se ci sono altri elementi in corto, o no.
In moltissimi smps quel condensatore, di capacità più elevata (470-1500 pF) è connesso in un modo ben più pericoloso: va dal drain al source del finale. Se scoppia, si trova in serie la R di source che misura la corrente nel finale ( 0,22 - 0,47 Ohm) . Se questa si apre ti ritrovi 300 V su un piedino dell'integrato driver. Addio c.i. e finale, e forse anche qualcos'altro.
Quando lo cambi, scegli un ceramico da 2000 V o meglio, un poliestere.
Leonardo220
Messaggi: 54
Iscritto il: gio 4 mar 2021, 21:32

Re: Alimentatore TV Samsung UE40ES8000 riparazione e schemi elettrici

Messaggio da Leonardo220 »

Secondo te quanto è sensibile il circuito al variare della capacità di quel condensatore? 22pF da 1kV o superiore mi risulta di difficile reperimento al dettaglio, vorrei evitare di comprarne un pacco o spendere più di spedizione che di componente, per poi ritrovarmi punto e a capo in caso fosse saltato anche altro (e probabilmente lo è visto il corto secco che misuro tra i due pin che ho detto su)... ne ho trovato uno da 100pF nei cassettini che ho, dici che sia troppo?
Leonardo220
Messaggi: 54
Iscritto il: gio 4 mar 2021, 21:32

Re: Alimentatore TV Samsung UE40ES8000 riparazione e schemi elettrici

Messaggio da Leonardo220 »

Controllando meglio, in effetti è normale vedere un corto in modalità continuità col tester, visto che tra il pin 1 e il 3 dell'integrato di standby c'è un resistore da 0.5 ohm
parte circuito standby.jpg
parte circuito standby.jpg (46.88 KiB) Visto 362 volte
Rispondi