Quale cad per PCB usate?

Progettazione e sbroglio PCB. Tools.
tiziao
Messaggi: 3688
Iscritto il: sab 17 mar 2018, 9:23
Contatta:

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da tiziao »

https://www.youtube.com/watch?v=NyVjg6-wfvY&t=348s In questo video Feranec spiega l' influenza dei vari parametri sul costo di un pcb cinese.
Santeweb
Messaggi: 108
Iscritto il: gio 8 apr 2021, 19:54

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da Santeweb »

Salve a tutti, io personalmente uso Kikad 5 , ( ho ancora un pc com win 7 , per la verione 6 ci vuole windows 10) , mi trovo bene e dai tanti video tutorial sul web e dalla guida del programma, sto cercando di imparare più cose possibili, il programma è potente e molto veloce da usare, secondo me si dovrebbe aprire un tread ( così si dice ?) solo per questo fantastico programma, per chiedere come si usa per certi aspetti che non si conoscono, purtroppo sul web a volte non viene spiegato tutto bene e si predilige magari una spiegazione troppo sommaria e non veritiera sul vero utilizzo che si dovrebbe fare dal lato pratico in fase poi di realizzazione e montaggio dei componenti, ad esempio io con la mia esperienza , e penso sia giusto così, cerco sempre di realizzare nel possibile un circuito stampato a singola faccia con componenti sopra e piste sotto scheda, poi se è necessario completare il circuito stampato se non è possibile lo sbroglio su singola faccia realizzare un circuito a doppia faccia, questa scelta per facilitare la saldatura dei componenti, infatti ci sono componenti che una volta posizionati sulla scheda non è possibile saldarli se non da sotto o portando una pista al di fuori dal componente e poi continuarla con una pista superiore con un reoforo comunicante.
Certo se si mandano i file gerber ad un fabbricante si avrà un circuito perfetto su tutti i punti di vista , ma c'è chi realizza i propri circuiti stampati fatti in casa con pennarello e cloruro ferrico.
Ad esempio ho trovato un sistema per realizzare i circuiti a doppia faccia, cosa non facile , visto che bisogna far coincidere i punti di collegamento tra le due facce, prima faccio una stampa su carta del circuito inferiore , lo applico alla scheda con dello scotch ed eseguo già le forature per i componenti, una volta forata la scheda ho i riferimenti per disegnare le piste superiori e inferiori, e il gioco è fatto , la scheda è pronta per il cloruro ferrico -
tiziao
Messaggi: 3688
Iscritto il: sab 17 mar 2018, 9:23
Contatta:

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da tiziao »

Adattatore buck inverter.jpg
Adattatore buck inverter.jpg (79.84 KiB) Visto 336 volte
Sopra posiamo vedere un piccolo adattatore invertitore di tensione.... lo spazio per la serigrafia è minimo.
Si mettono solo quelle possibili.
Disposizione componenti.jpg
Disposizione componenti.jpg (78.39 KiB) Visto 336 volte
In questo caso i CAD permettono di mettere la disposizione componenti su un layer meccanico, assai utile per assemblare la scheda.
tiziao
Messaggi: 3688
Iscritto il: sab 17 mar 2018, 9:23
Contatta:

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da tiziao »

Adattatore buck inverter assemblato.jpg
Adattatore buck inverter assemblato.jpg (78.84 KiB) Visto 192 volte
Adattatore assemblato a mano e montato sulla scheda principale... tutto OK al primo colpo.

Ora la produzione passa al reparto SMD ;)
tiziao
Messaggi: 3688
Iscritto il: sab 17 mar 2018, 9:23
Contatta:

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da tiziao »

Test foratura PCB.jpg
Test foratura PCB.jpg (79.66 KiB) Visto 170 volte
In questo caso ci trovavamo di fronte ad una scatola senza dimensioni del PCB e relative forature. Queste sono state ricavate con il calibro... e verificate stampando scala 1:1 il PCB.
Incollato il tutto su un pezzo di vetronite forata e piazzata nella scatola per verificare.

Quando si creano nuovi footprint a master finito solita stampa 1:1 e poi appoggiano i componenti sul PCB.
Nel caso di SMD viene comodo il microscopio presentato da Pier https://www.youtube.com/watch?v=PV7XQ8PaD1U e si appoggiano i componenti sulla stampa.
Questo metodo ruspante evita errori grossolani ;) ;)

PS: di che circuito si tratta... un piccolo kit utile per il laboratorio che presenteremo in una live prossima
Santeweb
Messaggi: 108
Iscritto il: gio 8 apr 2021, 19:54

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da Santeweb »

Ciao, io uso Kikad 5 , il mio pc ha ancora windows 7 , ma finchè va bene lo userò cosi, poi in futuro con win 10 o superiore userò kikad 6,
diciamo che con kidad mi trovo bene e nel tempo ho imparato ad usarlo abbastanza bene, molti trucchi li ho presi dal web , c'è ancora qualcosa da imparare ma sono a buon punto, per me per ora è insostituibile
tiziao
Messaggi: 3688
Iscritto il: sab 17 mar 2018, 9:23
Contatta:

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da tiziao »

Santeweb ha scritto: sab 30 apr 2022, 15:13 Ciao, io uso Kikad 5 , il mio pc ha ancora windows 7 , ma finchè va bene lo userò cosi, poi in futuro con win 10 o superiore userò kikad 6,
diciamo che con kidad mi trovo bene e nel tempo ho imparato ad usarlo abbastanza bene, molti trucchi li ho presi dal web , c'è ancora qualcosa da imparare ma sono a buon punto, per me per ora è insostituibile
Ottimo lo uso saltuariamente quando ho clienti che usano quello ;)

Ottimi video li trovate da Fedevel Academy sono fatti piuttosto bene... Feranec di mestiere insegna ad usare CAD PCB.
procommel
Messaggi: 6
Iscritto il: sab 8 gen 2022, 22:22

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da procommel »

Ho usato PCAD sotto DOS negli anni 80 e 90 , poi protel99 negli primi anni 2000 e poi ProtelDXP successivamente, anche se per la visualizzazione 3D bisognava usare un programma di terze parti, comunque non necessario, ora sono in pensione, se non lo fossi cercherei di usare Altium designer che molto simile a ProtelDXP ma con il rendering 3D integrato, KiCad lo ho provato varie volte una decina di anni fa in svariate occasioni ma non si faceva niente, oggi non saprei perchè non ho piu cercato nel mercato dilettantistico, a me serviva per uso semiprofessionale, agli hobbisti va bene tutto e il giudizio dei dilettanti a me non interessano, ciò non toglie che questo kicad sia progredito a livello tale da renderlo appetibile al settore semiprofessionale anche se gratuito, bisognerebbe vedere.
tiziao
Messaggi: 3688
Iscritto il: sab 17 mar 2018, 9:23
Contatta:

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da tiziao »

procommel ha scritto: sab 14 mag 2022, 11:12 Ho usato PCAD sotto DOS negli anni 80 e 90 , poi protel99 negli primi anni 2000 e poi ProtelDXP successivamente, anche se per la visualizzazione 3D bisognava usare un programma di terze parti, comunque non necessario, ora sono in pensione, se non lo fossi cercherei di usare Altium designer che molto simile a ProtelDXP ma con il rendering 3D integrato, KiCad lo ho provato varie volte una decina di anni fa in svariate occasioni ma non si faceva niente, oggi non saprei perchè non ho piu cercato nel mercato dilettantistico, a me serviva per uso semiprofessionale, agli hobbisti va bene tutto e il giudizio dei dilettanti a me non interessano, ciò non toglie che questo kicad sia progredito a livello tale da renderlo appetibile al settore semiprofessionale anche se gratuito, bisognerebbe vedere.
Ciao,
Protel nella sua epoca era un cad superlativo lo ho usato per anni... per poi passare ad Altium.

Altium resta forse la migliore scelta per una fascia dal freelance alla grande azienda.

Poi per circuiti sofisticati i masteristi ricorrono a Pads, Zucken e altre piattaforme.

Kicad lo uso in quanto impiegato da alcuni clienti pro, fa quello che deve ma lo trovo macchinoso. Se serve una funzione esiste ma a volte è implementata in modo cervellotico.

La didattica di Kicad è diventata interessante in quanto anche professionisti come Robert Feranec fanno video.

Inoltre è diventato abbastanza standard come interfaccia con diversi programmi free come Qucs Studio.

Quindi lo vedremo in azione in futuro per simulazioni FEMM di PCB.

Come osservavi tu se il dilettante o il semipro inizia ad usare Kicad per lui va bene in quanto probabilmente è il primo cad che usa.

Difficilmente vede difetti o mancanze.... se hai passato la vita usando cad pro... fatichi molto ad adattarti.

Preferisco EasyEDA in quanto ha abbastanza similitudini con Protel Altium... i programmatori probabile abbiano lavorato in Altium.

Nei prossimi giorni con Pier valuteremo anche EasyEDA Pro.

PS: pur non essendo un masterista pro un paio di ore al giorno sui PCB le passo.
Avatar utente
cicocri
Messaggi: 6
Iscritto il: lun 9 mag 2022, 12:28

Re: Quale cad per PCB usate?

Messaggio da cicocri »

Come detto in presentazione, anni fa utilizzavo Eagle, poi ho ripiegato su Diptrace che mi è apparso più intuitivo per lo sbroglio e realizzazione del pcb, da giovane, a scuola, utilizzavo orcad.... mai provati altri.
Interessante questo post, che sprona nel provare altro.... appena ho un po di tempo ;)
Cristian, Il Cialtrone elettronico ;)
Rispondi